risotto-allo-zafferano-con-cialdine-di-formaggio-2

Risotto allo zafferano con cialdine di formaggio

 

 

 

Per i nostri servizi di catering ci richiedono spesso di fare il nostro buon risotto! Il segreto per la buona riuscita del risotto sono i tre passaggi fondamentali…il brodo fatto da noi che da sapore, la tostatura che fa si che non sia un semplice riso bollito, la mantecatura che lo rende così cremoso…

 

 DIFFICOLTA’   facile  PORZIONI   3 persone
 VEGETARIANO  sì se il brodo è di verdure     LATTICINI  si      GLUTINE  no

INGREDIENTI
240 g riso carnaroli (80g a persona)
90g burro in totale (10g per far soffriggere le cipolle, 20g per la tostatura, 60g freddo per la mantecatura)
250 ml di vino bianco
90 g formaggio grana + 6 cucchiai per fare le cialdine
1 bustina zafferano circa 0,2 g
1 cipolla piccola
1,5 l circa di brodo vegetariano o di carne

PREPARAZIONE
1) Fate soffriggere 1 piccola cipolla affettata con 10 g di burro e poi mettetela da parte.
2) Preparate le cialdine che saranno le decorazioni del  risotto. Disponete su una teglia ricoperta da carta da forno 1 cucchiaio di grana e ripetete questa operazione altre 5 volte per fare un totale di 6 cialdine. Fate attenzione che il formaggio sia compatto e che abbia una forma rotonda. Infornate a 180° C per circa 5 minuti, poi fate raffreddare e staccate con una paletta.
3) Mettete 20 g di burro in una casseruola, fate sciogliere brevemente e aggiungete il riso. Tostate finché i chicchi saranno color nocciola.
Aggiungete il vino e fate sfumare (far evaporare) dopodiché mettete delle mestolate di brodo bollente e dopo le cipolle che avete soffritto.
4) Aggiungete il brodo man mano che questo viene assorbito. Quasi alla fine unite lo zafferano e amalgamate bene. Una volta che il riso sarà cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il burro freddo per la mantecatura ed infine il formaggio. Il risotto dovrà essere servito all’onda cioè non liquido né asciutto, in tal caso aggiungete poco brodo.
Impiattate e decorate con le cialdine di formaggio intere o sbriciolate nel risotto.

Se volete approfondire andate alla mia ricetta del risotto con provola affumicata e carciofi grigliati dove spiego meglio i 3 passaggi fondamentali: il brodo, la tostatura, la mantecatura.
CLICCATE QUI


FRASE DI INCORAGGIAMENTO
“I grandi individui si oppongono agli abusi dell’autorità. Chi è veramente forte non spadroneggia sul debole. Le persone solide si battono contro il potente, l’arrogante, l’autoritario, il perverso e il corrotto, chiunque guardi gli altri con disprezzo.”
dalla guida giorno per giorno di Daisaku Ikeda

Lascia un commento